Ksamil: Perla da visitare almeno una volta.

13Jon Hotel Ksmil

Questa meravigliosa avventura albanese oggi mi ha portato a Ksamil. In verità di sono arrivato nella notte e solo questa mattina ho potuto apprezzarla in tutta la sua bellezza.

I luoghi sono meravigliosi, il mare stupendo e il clima perfetto ma a rendere davvero unica questa esperienza sono le persone.  Ne ho trovate di fantastiche ed è d questo che vorrei raccontarvi. Mi trovo in un vero e proprio angolo di paradiso che consiglio a tutti di visitare almeno una volta. Come tutto in Albania anche Ksamil è una meravigliosa alternanza tra bellezza e degrado ma qui ciò che è bello lo è talmente da azzerare i disagi e far vivere a chiunque un’esperienza da sogno.

39Jon Hotel Ksmil

La stessa cosa accade con le persone; spostarsi in Albania è sempre un problema ed arrivare in una città sconosciuta nel mezzo della notte senza sapere dove andare sarebbe davvero un problema in qualunque parte del mondo ma qui, nel mezzo di una strada buia, ho trovato un amico con la torcia del telefono accesa che mi segnalava la via. Altri amici mi hanno aperto la loro casa e ospitato fino al mattino. La sera prima ero angosciato disorientato e spaventato e la mattina dopo nuotavo felice nella baia di Ksamil che, secondo me, è una delle più belle del mondo. Qui la costa è estremamente frastagliata ed il mare insinuandosi tra le anse delle scogliere forma come dei piccoli laghetti; a completare il tutto tre bellissime isolette, così piccole da essere disabitate, offrono ai bagnanti tratti di mare protetti dove nuotare, se fortunati, accompagnati dai delfini.

19Ksamil

Le spiagge pullulano di stabilimenti e di bar aperti 24h al giorno. Impatto ambientale quasi zero: gli albanesi hanno fatto un buon lavoro e la loro predisposizione genetica a fare il meno possibile qui ha favorito l’ambiente.

Uno di questi è l’ “Oasis Bar n’ Grill” nato da una società mista italo-albanese che è riuscita a coniugare spirito imprenditoriale italiano con il modo di fare albanese e la cucina itlaiana a quella albanese. Il risultato è sorprendente: Una vera e propria oasi che gode di una posizione privilegiata rispetto alla spiaggia e posto a qualche metro di altezza sul livello del mare riesce a garantire un servizio di “aria condizionata naturale”. Qui ho mangiato le cozze come non l’avevo mai fatto prima con un soutè di pomodoro fresco, basilico freschissimo e scaglie di uno di quei formaggi di pecora che solo ad Elbasan sanno fare. Il risultato è sublime!

Specialità del posto gli spiedini di seppia, di pollo, vegetariani e serviti su letti di insalate coloratissime. Lo consiglio a tutti! Anche perché a gestirlo ci sono quelle magnifiche persone che nel pieno della notte hanno spalancato le porte della loro casa a me, viaggiatore solitario ed incosciente!

 

 

No responses yet

Lascia un commento

Categorie
LATEST TWEET
MY PINBOARD